single-image

METEO 30 GIORNI dall’Aeronautica Militare: scorci d’AUTUNNO, evoluzione

Il bollettino meteo dell’Aeronautica Militare che estende le linee di tendenza meteorologica sino a 30 giorni, nella sua ultima uscita è impostato verso una tendenza caratterizzata da meteo autunnale, seppur mantenendo una spiccata anomalia climatica che potrebbe essere diffusa a tutto il territorio italiano.

Un’anomalia che dovrebbe essere degna di attenzione, che potrebbe interessare ancora una volta le regioni centro meridionali e le Isole Maggiori, dove si avrebbe un eccesso di pioggia.

Il bollettino meteo dell’Aeronautica Militare che estende le linee di tendenza meteorologica sino a 30 giorni, nella sua ultima uscita è impostato verso una tendenza caratterizzata da meteo autunnale, seppur mantenendo una spiccata anomalia climatica che potrebbe essere diffusa a tutto il territorio italiano.

Un’anomalia che dovrebbe essere degna di attenzione, che potrebbe interessare ancora una volta le regioni centro meridionali e le Isole Maggiori, dove si avrebbe un eccesso di pioggia.

I dati meteo per un periodo di 7/10 giorni consultabili dai normali Global Model, emettono piogge di severa entità per il Sud Italia e le due Isole Maggiori, ancora una volta nei loro settori orientali.

Nel Nord Italia si avrebbero temperature in prevalenza sopra la media, ma ciò non significa che tornerà l’estate. Il raffreddamento stagionale è una condizione normale, inoltre al settentrione, in particolare la Valle Padana, da novembre inizieranno le inversioni termiche che saranno più rilevanti nei periodi di bel tempo.

La Valle Padana, nella stagione invernale, patisce di scarsa ventilazione, e durante i periodi di calma di vento e con notti serene, la pianura si raffredda, ed il calore perso non viene reintegrato dal sole, che sarà sempre più basso all’orizzonte, e disturbato da foschie, se non nebbie. La situazione potrebbe peggiorare in presenza di nebbie, le quali generano un potente raffreddamento.

Quanto evidenziato fa parte della climatologia padana, e non è prevedibile dai modelli matematici a lungo termine.

Noi, in questa analisi, ne teniamo conto, e lo evidenziamo.

You may also like